__gaTracker('send','pageview');

“Doppia Coppia” per le feste al San Babila

Dic 20 • Cosmo Event, Cosmo NightNessun commento su “Doppia Coppia” per le feste al San Babila

image_pdfimage_print

Al teatro San Babila di Milano le feste si trascorrono con  “Doppia Coppia“, esilarante commedia degli equivoci di Derek Benfield portata in scena da Mario Vaccari: intrighi amorosi, matrimoni, tradimenti, scappatelle e soprattutto tante risate che accompagneranno il pubblico verso il 2017.
Sarà infatti “Doppia Coppia” lo spettacolo con cui il Teatro San Babila di Milano festeggerà il nuovo anno con un doppio spettacolo previsto proprio per la sera del 31 dicembre: alle 18 e alle 22 con brindisi di mezzanotte con gli attori, per una serata indimenticabile.

“Doppia Coppia”, con tipico humor inglese, inizia con  Ferris accetta controvoglia, di occuparsi dell’hotel della sorella durante una breve vacanza di lei, non immaginando quante cose possono accadere in una sola serata di primavera. Nell’hotel arriva infatti inaspettatamente una coppia: Roger e Sally (lui ha lasciato la moglie Helen a casa a badare ai pesci rossi e lei il marito Geoff a fare il giardinaggio); ma Helen e Geoff non sono a casa. Anche loro hanno pianificato un fine settimana di passione. E così finiscono nello stesso albergo. Quando Ferris si rende conto della situazione che si è venuta a creare si imbarca in una serie di bugie, confusioni, iniziative inconsulte e pasticci nel tentativo di evitare l’incontro di mariti, mogli, amanti in situazioni compromettenti e cercando di trarre dalla situazione un proprio tornaconto economico.

Le vicende di “Doppia Coppai” sono portate in scena da un cast di attori particolarmente valido capace di strappare sorrisi anche tra il pubblico più ostico: Roberto Vandelli (Roger), Marco Vaccari (Ferris), Gianni Lamanna (Geoff), Emanuela Rimoldi (Sally), Maddalena Rizzi (Helen). “Doppia Coppia” è un ritratto ironico e attuale dell’ipocrisia che spesso circonda la vita quotidiana.  La scrittura vivace e la struttura serrata della regia di Vaccari, rendono  “Doppia coppia” una esilarante girandola degli equivoci.

 

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *

« »