__gaTracker('send','pageview');

Elite Model cerca la nuova Gisele Bundchen

Giu 4 • Cosmo Day, Cosmo Event, Cosmo FashionNessun commento su Elite Model cerca la nuova Gisele Bundchen

image_pdfimage_print

di Matteo Rolando
Prima tappa a Milano il 13 giugno presso Superstudio Più di via Tortona

Bisognava capirlo subito che lei era una ragazza “con le palle”: quando all’inizio della sua carriera le intimarono:<Hai un naso troppo importante per fare la modella>. Oppure quando anni dopo, prima del matrimonio, suo marito il giocatore di football Tom Brady le confessò che la sua ex fidanzata era incinta di tre mesi. Ma lei tirò dritto per la sua strada e diventò per tutti Gisele, una delle supermodelle più contese dalle passerelle di tutto il mondo. L’ex fidanzata di Leonardo di Caprio, la brasiliana Gisele Bundchen, oggi si dedica alla sua linea di intimo e al dorato mondo della charity, presa come ispirazione dalle ragazze di tutto il mondo che vorrebbero calcare i tappeti rossi. Alla candida età di appena 35 anni, lei si che si può permettere la pensione con un patrimonio stimato di oltre 300 milioni di dollari. Infatti, secondo la prestigiosa rivista americana Forbes la ex-modella sarebbe tra le più pagate al mondo, oltre 40 milioni di dollari all’anno per sette anni consecutivi tra il 2006 e il 2013. Per i comuni mortali non resta che sognarla, una carriera come la sua: il 25 aprile scorso la Bundchen sfilò per l’ultima volta alla San Paolo Fashion Week, tra applausi, standing ovation e persino lacrime dei più afecionados. Un addio che segna il passo dei tempi nel mondo della moda, per un mestiere, quello di modella, metafora da sempre dell’eterna giovinezza.

image
Giselle ebbe una carriera fulminante: fu scoperta nel 1994 dal manager dell’agenzia Elite Model Management in un McDonald’s di San Paolo, e pochi mesi dopo vinse a Parigi il concorso per modelle emergenti Elite Model Look. Il suo ritiro dalle scene lascia “spazio” – si fa per dire – ai sogni di altrettante aspiranti modelle e modelli che potranno partecipare a un Live Casting italiano organizzato della stessa agenzia di moda fondata a Parigi nel 1972 che portò Gisele a tanta fama. Prima tappa del model scouting sabato 13 giugno 2015 presso il Superstudio Più di Milano, poi a Roma presso l’Empire Palace Hotel di via Aureliana sabato 4 luglio. Giunto alla sua 32esima edizione, l’Elite Model Look è il contest internazionale di model scouting più prestigioso e influente del settore, organizzato in circa 50 paesi e a cui l’anno scorso si sono candidate più di 400.000 persone. Per partecipare alla selezione gratuita, è necessario avere un età compresa tra i 14 e i 22 anni per le ragazze e i 16 e 22 anni per i ragazzi, rispettivamente con un’altezza minima di 172 cm e 184 cm. I candidati dovranno compilare un form con i loro dati e caricare 3 fotografie seguendo le indicazioni fornite nel corso della procedura di iscrizione on line (http://www.elitemodel.it). La vincitrice ed il vincitore italiani si contenderanno insieme agli altri vincitori nazionali il titolo mondiale nel corso della Elite Model Look World Final a fine anno. Certo non c’è paragone con Gisele: a lei è bastato andare a mangiare un hamburger per diventare una supermodella milionaria. Ma da qualche parte bisogna pur iniziare.

image

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *

« »