Caccia al Tesoro di Pasquetta nei Grandi Giardini Italiani

image_pdfimage_print

Pasquetta nei giardini più belli di Italia con una Caccia al Tesoro organizzata per coinvolgere grandi e piccini. La proposta è firmata Grandi Giardini Italiani e mira a coinvolgere tutta la famiglia per una giornata all’aria aperta alla scoperta dei tesori botanici che costellano la Penisola.

L’evento, giunto alla sua diciottesima edizione,  vuole essere un’occasione per far avvicinare i bambini al giardino e alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa gli alberi e le piante presenti nei parchi.

Per gli adulti verranno proposte visite guidate alla scoperta dei giardini che fanno parte del circuito che, oltre ad essere un marchio di qualità, è anche sinonimo di eccellenza e sensibilità alla cultura del verde.

 

Ecco i giardini in cui si terrà la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, suddivisi per Regione:

Lombardia

Giardino Botanico Heller (Gardone Riviera, BS)

Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS)

Isola del Garda (S. Felice del Benaco, BS – si terrà il 25 Aprile 2015)

Parco di Villa Carcano (Anzano del Parco, CO)

Villa Erba (Cernobbio, CO)

Giardini di Villa Monastero (Varenna, LC)

Oasi di Galbusera Bianca (Rovagnate, LC)

Villa Besana (Sirtori, LC)

Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS)

Il Mosnel (Camignone di Passirano, BS)

Liguria

Villa Serra (Sant’Olcese, GE)

Veneto

Parco del Castello di Roncade (Roncade, TV)

Villa Pisani Bolognesi Scalabrin (Vescovana, PD)

Piemonte

Palazzo Malingri di Bagnolo (Bagnolo Piemonte, CN)

Villa Ottolenghi (Acqui Terme, AL)

Castello di Miradolo (S. Secondo di Pinerolo, TO)

Oasi Zegna (Trivero, BI)

Emilia Romagna

Parco del Castello di Grazzano Visconti (Grazzano Visconti, PC)

Toscana

Campastrello, Campus Botanico (Castagneto Carducci, LI)

Parco della Villa Reale di Marlia (Marlia, LU)

Lazio

Roseto Vacunae Rosae (Roccantica, RI)

Castello Ruspoli (Vignanello, VT)

Centro Botanico Moutan (Vitorchiano, VT)

Sicilia

Orto Botanico di Catania (Catania)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Releated

I profumi che hanno fatto la storia: Eau d’Hermès

di Claudia Marchini Nella puntata dedicata agli anni ’20 abbiamo parlato della ventata di energia, di ottimismo, della voglia di felicità e allegria che si percepiva dopo gli anni bui della guerra. E così furono gli anni’ 50: più che mai si sente la voglia di cambiamento, anche favorito dal benessere della ricostruzione. Con la […]

I profumi che hanno fatto la storia: il dopoguerra

di Claudia Marchini Nella scorsa puntata abbiamo parlato di Joy, la fragranza creata da Jean Patou nel 1929 come antidoto all’atmosfera di preoccupazione che si era creata a causa della crisi economica. La prima fragranza di cui parliamo oggi vide la luce nel 1946 per celebrare la fine della seconda guerra mondiale: si tratta di […]