Manuel e Grazia Di Michele ci emozionano SILENZIOSAMENTE

image_pdfimage_print

Un grande messaggio non solo musicale ma di alto spessore umano quello del brano SILENZIOSAMENTE, composto da Grazia Di Michele, famosissima vocal coach di Amici, e interpretato dal cantante/attore Manuel.

Le cose migliori, si sa, nascono sempre per caso e così è stato per SILENZIOSAMENTE. Infatti, dopo un sodalizio lavorativo, legato alla didattica, tra Grazia Di Michele e Manuel inizia quello artistico, basato, soprattutto, sulla profonda stima che la famosa cantautrice ripone in questo poliedrico artista.

Manuel inizia il suo viaggio nel mondo dello spettacolo come ballerino e modello per poi continuare come attore e in ultimo cantante. Come tutti gli artisti vede il suo cammino segnato da moltissimi concorsi e audizioni ma non sempre tutto nasce da questi “momenti”! In questo caso il tutto inizia da un’autoradio. Durante un viaggio in auto con la famosissima e temutissima coach di Amici, Manuel, facendosi coraggio, decide di far ascoltare a Grazia alcune sue ultime cover.

In un attimo tutto cambia: Grazia rimane davvero rapita dallo stile e dal timbro vocale di grande spessore interpretativo di Manuel e gli propone dei brani da lei composti.

Ovviamente l’emozione in questo caso è altissima e da li si inizia a lavorare proseguendo anche nella collaborazione didattica dei due artisti nella veste di coach in diverse realtà italiane.

Ecco nascere SILENZIOSAMENTE che, sia per il testo che per tipologia armonica e timbrica musicale, disegna in modo limpido ed inequivocabile la personalità e il carisma artistico di Manuel.

Si decide di farlo uscire come singolo mentre si lavora già ai prossimi brani sempre con Grazia Di Michele ed anche con altri giovani autori.

Silenziosamente racconta il vuoto che spesso ci pervade e che colmiamo con i nostri mille perché senza trovare mai una vera risposta, i nostri momenti bui che molti trovano banali e che nel nostro silenzio riponiamo in un cassetto che, forse, la musica e il testo di Grazia Di Michele, nell’interpretazione di Manuel, riusciranno a farci riaprire.

Il videoclip, girato in un ex manicomio, ha una forte carica emotiva ed evocativa. Locali abbandonati e in rovina che mantengono la memoria ancora vivida di chi li visse, hanno un impatto visivo violento.
La figura di Manuel, che vaga, estraniandosi da ciò che lo circonda come se rifiutasse un contatto fisico con il luogo, traduce l’intenso testo di Grazia Di Michele in immagini intime che ci scrutano timidamente, silenziosamente, quasi in punta di piedi.

Ideazione e Regia video : Emanuele Drago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Releated

Il bicentenario della National Gallery a Londra

A Londra per i 200 anni della National Gallery

Un week end a Londra è sempre un’ottima idea. Ma quest’anno c’è una ragione in più per addentrarsi nella City: la celebrazione, il prossimo 10 maggio, dei duecento anni della National Gallery (NG200). Per l’occasione la pinacoteca ha organizzato un ricco calendario di appuntamenti che coinvolgeranno Londra e non solo. Tutti sono invitati a partecipare. […]

Primavera a Bressanone con il Water Light Festival

Dal 24 aprile al 12 maggio, Bressanone si accende con il Water Light Festival, un’occasione da non perdere per visitare il borgo altoatesino attraversato dall’Isarco e dal Rienza e circondato dalle Dolomiti. A Bressanone la storia dell’antica città vescovile si fonde con una natura rigogliosa a portata di mano. A soli sette  chilometri  da Bressanone, […]