Show di luci a Bressanone

image_pdfimage_print

Ancora pochi giorni per scoprire a Bressanone, in Val d’Isarco un grande show di luci, colori, suoni ed effetti speciali, in scena nel centro storico del borgo alto atesino. Il “Festival di Acqua e Luce”, fino al 21 maggio, trasforma l’antico centro vescovile dell’Alto Adige in una vera e propria “città delle luce e dell’acqua”.

Bressanone Valle Isarco

Tutte le sere, dalle 21 fino alle 23.30 (e fino a Mezzanotte nei fine settimana),  il borgo si anima con installazioni luminose a cura degli artisti della luce Spectaculaires – Allumeurs d’Images. Il Festival di Acqua e Luce è un nuovo modo di scoprire e apprezzare angoli suggestivi, fontane ed edifici storici del patrimonio culturale di  di Bressanone, borgo da sempre  legato alla cultura dell’acqua. In tutto sono venti i luoghi toccati dall’iniziativa e collegati tra loro da una linea blu che permette di seguire un itinerario completo di Bressanone.

Nell’ex carcere in Piazza del Duomo di Bressanone,  va poi in scena “WoW – World of Water”, spettacolo di luce e musica degli Spectaculaires (inizio spettacoli ore 21.00, 21.45 e 22.30, ingresso 9 euro, 12 euro venerdì e sabato).

Valle Isarco Bressnone 2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Releated

Hannibal a Soelden

Hannibal illumina la notte di Sölden

Il 5 aprile Hannibal illuminerà la notte di Sölden in Tirolo.  Lo spettacolo multimediale, giunto alla sua 16° edizione, prende vita ogni due anni sul ghiacciaio  Rettenbach e ripropone in uno show unico nel suo genere la traversata delle Alpi di Annibale unendo tecnologia, musica e sport.  Hannibal rilegge in chiave (molto) moderna e (ancora […]

Capodanno in pista in attesa della neve

Fiaccolate, fuochi d’artificio, vin brûlé e sci. Tutto è pronto per festeggiare Capodanno in pista, fatta eccezione forse per la neve. Gli eventi,  nei comprensori più noti delle Alpi, sono numerosi, così come le proposte per trascorrere la sera di Capodanno in pista e nei rifugi in quota. In Valtellina, la sera del 31 dicembre, […]