Svizzera, prima neve e un’offerta da non perdere

image_pdfimage_print

Sciare si può anche senza dover aprire un mutuo. Persino in Svizzera, dove alcune icone del turismo sulla neve danno inizio alla stagione sciistica con offerte irresistibili. Qualche esempio?

  • Aletsch Arena: offerta di inaugurazione a Bettmeralp (Vallese). L’apertura della stagione invernale a Bettmeralp, nel comprensorio chiuso al traffico auto Aletsch Arena, è sempre accompagnata da musica e buon umore. Dall’11 al 13 dicembre 2015 si può approfittare del pacchetto di inaugurazione che comprende 2 notti con colazione, skipass da 2 giorni e ingresso alla festa nel Centro sportivo Bachtla. Prezzo a persona a partire da 267 franchi svizzeri, un’offerta da non perdere.
  • Saas Fee: pacchetto anni ’80 …. al prezzo di 30 anni fa (Vallese) La passione per i mitici anni ’80 non abbandona la valle di Saas. Dopo aver celebrato durante la scorsa stagione gli WHAM! e il videoclip di “Last Christmas” girato a Saas Fee nel 1984, l’ente del turismo propne un pacchetto, hotel e ski-pass al prezzo di 30 anni fa. L’offerta è valida dal 4 al 18 dicembre e prevede 2 o 5 pernottamenti con skipass per tutta la durata del soggiorno a partire da 225 franchi svizzeri a persona (per 2 notti). Un’offerta irresistibile per sciare in uno dei comprensori più belli d’Europa. Il comprensorio sciistico invernale di Saas-Fee, con 22 impianti di risalita e 100 km di piste preparate, di tutti i gradi di difficoltà, costituisce infatti il cuore dell’intera regione sciistica, con 22 impianti di risalita fra cui la famosa Metro Alpin, che trasporta fino al ristorante girevole nel sito più alto del mondo..
  • Regione della Jungfrau: offerta 2×1 (Regione della Jungfrau). Vacanza sugli sci per due a prezzi dimezzati. È questa l’offerta per sciare ai piedi di Eiger, Mönch e Jungfrau. Il pacchetto – valido dal 12 al 18 dicembre 2015 e dal 2 al 29 gennaio 2016 – comprende 2 notti con colazione e 3 giorni di skipass validi in tutto il comprensorio. Prezzo per due persone in camera doppia: da 450 franchi svizzeri.

  • Davos: skipass gratis a inizio stagione (Grigioni). È l’offerta giusta per chi freme dalla voglia di sciare! Dal 21 novembre al 20 dicembre 2015 chi pernotta almeno una notte in hotel riceve lo skipass gratuito per sciare nel  comprensorio Davos Klosters. Si può scegliere fra 5 aree – collegate fra loro dagli  ski bus – che garantiscono neve già a metà novembre. Prezzo a persona in hotel*** a partire da 80 franchi svizzeri  comprensivo di pernottamento, colazione e skipass.  A Davos si respira un’atmosfera internazionale è il centro più grande delle Alpi in fatto di vacanze in montagna, sport e congressi, una vera e propria metropoli degli sport invernali per gli appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo. Tra 1124 e 2844 metri di altitudine, gli ospiti hanno a loro disposizione 58 impianti di risalita, 300 km di piste da sci, 75 km di piste di sci nordico, due piste di pattinaggio e la pista naturale più grande d’Europa per i pattinatori e i patiti del curling. Per non dimenticare le tre piste per slittino, che assicurano il divertimento allo stato puro. Per chi preferisce un po’ tranquillità, c’è poi la possibilità di una gita su una slitta trainata da cavalli negli stupendi paesaggi innevati delle valli laterali.  .

     

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Releated

I profumi che hanno fatto la storia: Eau d’Hermès

di Claudia Marchini Nella puntata dedicata agli anni ’20 abbiamo parlato della ventata di energia, di ottimismo, della voglia di felicità e allegria che si percepiva dopo gli anni bui della guerra. E così furono gli anni’ 50: più che mai si sente la voglia di cambiamento, anche favorito dal benessere della ricostruzione. Con la […]