2 profumi per … Febbraio

image_pdfimage_print

Febbraio è il mese di San Valentino, la ricorrenza che celebra l’amore. Perciò, questo mese vi proponiamo due profumi molto diversi tra loro, entrambi dedicati all’amore: 1969 di Histoires de parfums e Encore du Temps di Meo Fusciuni.

Il marchio Histoires de parfums è stato creato da Gérard Ghislan nel 2000, una collezione di jus rari, autentici e pieni di carattere. Come una vera e propria biblioteca olfattiva, nelle collezioni del brand ritroviamo personaggi storici e dive della musica, classici senza tempo, omaggi all’oriente e a Magritte. 

1969 fa parte della collezione dei classici senza tempo. Vuole celebrare quest’anno mitico per la rivoluzione sessuale, ed è una rivisitazione davvero moderna dei classici profumi speziati-orientali: il succoso accordo di pesca nelle note di testa è reso ancora più sensuale dai fiori bianchi che compongono il cuore, e dalla base cioccolato-caffè-patchouli, che aggiunge intensità e calore. E’ un bouquet opulento e lussurioso di fiori bianchi, certo, ma reso più arioso e moderno dalla presenza di cardamomo e fiori di garofano, che aggiungono freschezza alla composizione mantenendone al contempo la carica erotica.

La fragranza è luminosa e gioiosa, rispecchia perfettamente lo spirito di quell’anno, che per molti versi ha davvero cambiato il mondo: dall’ultima esibizione dei Beatles sul tetto della loro casa discografica all’allunaggio, per non parlare del mitico festival musicale di Woodstock! Perfetta per coloro che amano la modernità ma hanno anche un occhio speciale verso il passato.

Di Meo Fusciuni abbiamo già parlato tempo fa (qui trovate il link all’articolo): Meo è decisamente uno dei più potenti, visionari e originali creatori di profumi in Italia. Non è mai scontato e tutte le sue creazioni sono dei piccoli gioiellini. Il tema dominante è quello del viaggio, di cui Meo intende ricreare emozioni, sensazioni, e pensieri.

In particolare, Encore du temps è dedicato al Laos e all’amore: è un fiore che cade in una tazza di tè verde, la dolcezza del tempo che scorre lento e la voglia che quel tempo si dilati per sempre, per poter stare ancora e sempre di più con la persona amata.

E’ stato un viaggio in Laos a farmi capire l’amore senza tempo tra due persone” – dice il creatore -, “a far nascere il mio desiderio di raccontarvi questo viaggio. Quel tè sembrava non finire mai, mentre il piccolo fiore dell’osmanthus galleggiava tra vortici della tazza. Era solo amore e avremmo voluto ancora tempo per vivere quel momento della nostra vita. 

Una soave e delicata apertura, una gentile nota di bergamotto e mandarino, apre il cammino verso il cuore, una bianca tela su cui si posa la poesia del fiore di champaca, nei cui sentori asiatici risento la mia amata Asia e le passeggiate tra le foreste, accanto a loro la grande magnolia è una dedica. Sul fondo la dolcezza del benzoino del laos, la cura del sandalo e le memorie del mate raccontano un finale delicato. 

L’osmanthus cresce oggi nel nostro giardino, regalandoci in autunno una profumata e delicata fioritura. Le sere d’autunno, mentre passeggio, il suo profumo fruttato mi riporta in Laos, in Indocina. Mi ricorda il sentimento che ogni giorno provo per la donna che amo. Vorrei altro tempo ancora, e ancora, e ancora..” – Meo Fusciuni

Una fragranza perfetta se avete un animo sensibile e amate indossare i vostri ricordi indelebili.

Noi abbiamo acquistato queste due fantastiche fragranze alla Profumeria La Nicchia di Legnano @la_nicchia_profumeria , e ovviamente sui siti dei brand potete ordinare le fragranze o scoprire dove vengono vendute:  https://it.histoiresdeparfums.com/it e www.meofusciuni.com

E voi: avete già deciso cosa indosserete a San Valentino? Scrivetecelo nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Releated

Statua di San Carlo ad Arona

Riapre il San Carlo di Arona

Il primo marzo riapre al pubblico la statua di San Carlo ad Arona, il Sancarlone, che ha ispirato la realizzazione della Statua della Liberta e che .dall’alto dei suoi 35 metri, è stata per quasi due secoli la statua più alta al mondo, fino alla messa in posa a Ellis Island della Statua della Libertà. […]

Festa della donna alle Terme di Merano

Terme Merano: quando le donne entrano gratis

Non è mai troppo presto per organizzare un week end, soprattutto quando sono annunciate promozioni da non perdere. Come l’iniziativa che le Terme  Merano hanno previsto per festeggiare la festa delle donne. Per festeggiare l’8 marzo 2024 infatti le Terme Merano hanno deciso di regalare a tutte le donne di qualsiasi età l’ingresso giornaliero alle piscine. […]