Life in Progress: l’addio alle scene di Sylvie Guillem

image_pdfimage_print

A Milano al Teatro degli Arcimboldi l’ultima data italiana dello spettacolo di addio al palcoscenico di Sylvie Guillem.

Life in Progress. Questo il titolo dello spettacolo con cui Sylvie Guillem dà l’addio alle scene. Il tour mondiale dello spettacolo, dopo aver debuttato a Modena lo scorso 31 marzo 2015, arriverà al Teatro degli Arcimboldi di Milano il 29 ottobre 2015.

La data milanese, che segue le date programmate in Cina, sarà la penultima tappa europea: il tour, prodotto dal Sadler’s Wells London, chiuderà poi al New York City Center, in Austria a St Pölten  e per finire a Tokyo nel dicembre 2015.

Dopo una carriera senza precedenti di quasi 35 anni di successi, sia nel campo del balletto classico che della danza contemporanea, Sylvie Guillem porterà al Teatro degli Arcimboldi un programma firmato dai coreografi che hanno maggiormente influenzato la sua recente carriera in ambito contemporaneo.
Life in Progress sarà l’ultima opportunità di vedere l’artista danzare su un palcoscenico. Sylvie Guillem interpreterà due lavori creati per questo tour: “Technê”, un assolo di Akram Khan, coreografo associato del Sadler’s Wells e “Here & After”, un passo a due con la ballerina del Teatro alla Scala Emanuela Montanari. Il nuovo duetto è firmato dal coreografo Russell Maliphant. Il programma comprende anche il solo “Bye”, creato per Sylvie da Mats Ek e da lei già interpretato nello spettacolo “6000 Miles Away”. In scena anche “Duo2015” di William Forsythe, del 1996, danzato da due interpreti maschili.

Danzatrice famosa in tutto il mondo grazie ad una lunga carriera svolta al Balletto dell’Opéra di Parigi, al Royal Ballet e al Tokyo Ballet, Sylvie  Guillem è una danzatrice dalle capacità tecniche–espressive uniche.  Nell’anno dei suoi 50 anni, dopo 39 anni di attività, ha deciso di fare il suo ultimo inchino, salutando così il suo affezionato pubblico.

“Ho amato ogni momento di questi 39 anni, e oggi è ancora così. Quindi, perché fermarsi? Molto semplicemente perché voglio chiudere la mia carriera mentre sono ancora felice di fare ciò che faccio con orgoglio e passione.”   Sylvie Guillem

 

Milano – Teatro degli Arcimboldi

Viale dell’Innovazione 20 – 20126 Milano

giovedì 29 ottobre 2015

Centralino:

Telefono: + (39) 02.64.11.42.200 – attivo dal lunedì al venerdì ore 10 – 18

Biglietteria:

Viale dell’Innovazione 20 – 20126 Milano

Telefono: + (39) 02.64.11.42.212/214

dal lunedì al venerdì ore 14 – 18

Biglietti 

platea bassa gold € 85.00 + diritto di prevendita

platea bassa € 75.00 + diritto di prevendita

platea alta € 65.00 + diritto di prevendita

I galleria laterale € 50.00 + diritto di prevendita

II galleria laterale € 35.00 + diritto di prevendita

In vendita anche sul circuito www.ticketone.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Releated

I profumi che hanno fatto la storia: Eau d’Hermès

di Claudia Marchini Nella puntata dedicata agli anni ’20 abbiamo parlato della ventata di energia, di ottimismo, della voglia di felicità e allegria che si percepiva dopo gli anni bui della guerra. E così furono gli anni’ 50: più che mai si sente la voglia di cambiamento, anche favorito dal benessere della ricostruzione. Con la […]

I profumi che hanno fatto la storia: il dopoguerra

di Claudia Marchini Nella scorsa puntata abbiamo parlato di Joy, la fragranza creata da Jean Patou nel 1929 come antidoto all’atmosfera di preoccupazione che si era creata a causa della crisi economica. La prima fragranza di cui parliamo oggi vide la luce nel 1946 per celebrare la fine della seconda guerra mondiale: si tratta di […]