Lo street contest di Vesna Pavan: trova l’arte e vinci un ritratto

image_pdfimage_print

Il 22 settembre 2015 la giovane e talentuosa artista Vesna Pavan presenterà, nell’ambito della Vogue Fashion Night Out, dieci T-Shirt limited edition che riprodurranno cinque suoi dipinti appartenenti ai cicli Fusion e Fusion Vogue. Ogni maglietta verrà presentata nella duplice versione Night & Day ma mentre il modello Day conserverà le tonalità originali del dipinto, quello Night giocherà con i toni neutri e le gradazioni del grigio.

Abbinato alla presentazione, Vesna Pavan lancia un fantastico concorso. Cinque bellissime modelle, infatti, sfileranno per le vie del quadrilatero della moda, tra le ore 20:00 e le ore 23:00, indossando ciascuna una maglietta. Per partecipare al concorso e vincere il premio, i passanti dovranno scattarsi un selfie insieme alle modelle e mandarlo via mail a info@veritasartis.com.

La foto più originale verrà premiata con un ritratto dell’autore dello scatto appositamente eseguito dalla pittrice

I quadri e le T-Shirt di Vesna Pavan verranno esposti anche a Verona, in piazza Bra, il 27 settembre 2015, in occasione della finale provinciale di Miss Mondo. L’artista sarà infatti ospite d’onore della manifestazione.

Informazioni sull’intera produzione artistica di Vesna sono disponibili sui siti www.vesnapavan.com, www.skinart.info, www.vproject.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated

Gabbie d’oro, il singolo di Emil Spada contro gli status symbol

Gabbie d’oro è il nuovo lavoro di Emil Spada, giovane cantautore emiliano con al suo attivo un ricco percorso artistico. Gabbie d’oro nasce dal bisogno di comunicare che la strada più difficile è sempre quella che, se compiuta con logica e maturità, regala più soddisfazioni e serenità; utilizzando linee melodiche e arrangiamenti contemporanei, Emil vuole porre […]

La croce del Giubileo: Borromini dialoga con Lady Be

Lady Be reinterpreta l’opera di Francesco Borromini, un’importante opera del 1625, eseguita dal mosaicista Giovan Battista Calandra, La Croce fu realizzata su commissione di Papa Urbano VIII Barberini, come sigillo della porta santa dopo il Giubileo del 1625. Quando Innocenzo X Pamphilij riaprì la porta santa per il suo giubileo, nel 1649, ruppe simbolicamente il […]